A QUALUNQUE COSTO…

Di: - Pubblicato: 24 aprile 2015

…dagli scioperi operai alla Resistenza armata, Vita di Francesco Rigoldi

(a cura di A.N.P.I. Sezione Martiri Niguardesi Milano)

Recensione di Pia N.Savoni

Piccolo questo libricino, ma pregno di storia, una storia tanto importante quanto bisognosa di non essere dimenticata.

Si parla di uomini, prima figli, mariti, padri e poi eroi!

Persone che hanno creduto fino in fondo ai valori per i quali hanno dato la vita, valori che sono oggi alla base della nostra Costituzione.

Francesco Rigoldi, giovane padre, con le sue lettere dal carcere alla moglie, trasmette la tenerezza, il rimpianto, il sogno di felicità collettiva infranto, il sentimento dell’amicizia vivo fino alla morte e l’amore per i suoi ideali fino all’estremo. Quest’uomo rappresenta tutti coloro che non hanno esitato a sacrificarsi per il proprio Paese, pur conoscendo i rischi gravissimi a cui andavano incontro.

“La Libertà è oggi un diritto costituzionale, voi l’avete avuta gratis. Ma il prezzo della vostra Libertà l’abbiamo pagato noi, famigliari delle vittime…” (S.Fogagnolo, figlio dell’ingegnere Umberto, accusato di aver organizzato gli scioperi del marzo ’44, fucilato per questo in piazzale Loreto)

Una panoramica questa, dagli scioperi operai (ai quali parteciparono con coraggio da tigri molte donne) alla resistenza armata, raccontata con la passione di chi conosce la Storia, quella di 70 anni fa e per questo è in grado e ha il diritto, oltre che il dovere, di parlare di quella contemporanea.

“Ai vecchi perché ricordino, ai giovani perché sappiano quanto costa riconquistare la Libertà perduta…”

Sandro Pertini

Pia N.Savoni