Circolo Dei Poeti Catartici: Prossima Serata 16 Ottobre Con Cinaski

Di: - Pubblicato: 15 Ottobre 2015

Presso il Castello Malaspina (Brallo di Pregola), venerdì 16 ottobre, Vincenzo Costantino, soprannominato “Cinaski”, si cinaski1esibirà in “Nato per lasciar perdere”.

CINASKI, da giovanissimo, frequenta la scuola e il mondo della periferia milanese, entrambi lo formano, attraverso pregi e difetti che caratterizzano la complessità delle periferie.

Collabora con varie testate giornalistiche underground di letteratura, contemporaneamente e, tra un lavoro e un altro, passa svariate nottate sveglio a porsi domande che… non sempre hanno prodotto risposte!

Nel 1994 incontra Vinicio Capossela, incontro questo importantissimo, sia dal punto di vista umano che letterario e da cui nasce una duratura amicizia.

Scrivono un libro a quattro mani, edito da Feltrinelli nel 2009, intitolato “In clandestinità”.

Dal 2001 al 2006 anima le notti dei lunedì milanesi, con la banda del Caravanserraglio.

Pubblica diverse raccolte poetiche, tra cui spicca, nel 2010, “Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare” (Marcos y Marcos).

Nel 2012 esce il suo primo disco di poesia musicata. Cinaski porta così la poesia nei bar, nelle osterie ed anche nei teatri che hanno il coraggio di proporre questi spettacoli.

 

 

       Pia N. Savoni

  

“Nato per lasciar perdere”

 

Un Recital/Concerto, tratto dal disco Smoke di Vincenzo Costantino e dalla sua raccolta poetica, con il contributo degli strumenti suonati dal vivo.

Un concerto di canzoni, monologhi e letture “sulla scia della last generation, verso la fine del politicamente corretto, in una prospettiva poetica e musicale che rintraccia le modalità dello stand up poetico, dell’ironia e della canzone recitata.

Un assolo di Cinaski, poeta, narratore, reader e neo comunicatore, con la complicità dell’accompagnamento al piano di Mell Morcone e alla tromba  di Raffaele  Kohler.”