Venerdì 23 Ottobre: Folco Orselli Al Circolo Dei Poeti Catartici

Di: - Pubblicato: 22 Ottobre 2015

“Musici, poeti e giullari” per la rassegna che proseguirà fino al 4 dicembre, al Circolo dei Poeti Catartici a Brallo di Pregola, presso il Castello Malaspina.

Spazio inaugurato durante questa estate e, precisamente il 18 agosto, quando Flavio Oreglio, “Il poeta catartico” del primo storico Zelig (2000-2005), ha presentato un concetto di cabaret che gli sta a cuore da sempre e che in questo luogo suggestivo ha trovato il suo centro. Il circolo dei poeti catartici, infatti, è diventato, da quest’anno, un vero e proprio cabaret artistique, nel quale è possibile svolgere un’attività continuativa, uno spazio per rivivere lo spirito originario del vero cabaret, oggi bistrattato.

Folco_Orselli_foto_di_Emiliano_BogaIl cabaret non è solo “ridere”, ma , con le sue radici letterarie ed artistiche, è uno strumento culturale e aggregativo da condividere con il sorriso, il pensiero ed il sogno.

La sera del 23 ottobre Folco Orselli si esibirà in “Storie e canzoni blues da MilanoBabilonia”, proponendo musiche dalle influenze internazionali che vanno dal blues, al funky e al jazz. Una poetica rievocativa di antiche reminiscenze passate e potente suggestione della società dei nostri giorni.

“Credo”, sottolinea Folco “che sia necessario cercare sempre la chiave più profonda per comunicare con la gente”. Ed è ciò che ci aspettiamo dalla magica serata del 23 ottobre, quando attraverso musica e poesia ci divertiremo pensando…

Pia N. Savoni