Diciassettesima Edizione Della Notte Dei Senza Dimora

Di: - Pubblicato: 17 Ottobre 2016

Sabato 15 ottobre in occasione della Giornata ONU di lotta alla povertà si è svolta a Milano la diciassettesima edizione de “la Notte dei Senza Dimora”. Istituzioni e tantissimi cittadini si sono radunati in piazza Santo Stefano per riportare l’attenzione sul  problema dell’emarginazione  sociale e delle persone senza dimora e per condividerne, almeno per una nottata, piatto e sacco a pelo. Tra le diverse realtà sociali che hanno organizzato l’iniziativa vi sono: Insieme nelle Terre  di  mezzo  onlus; Croce  Rossa; Fondazione Progetto Arca Onlus; Casa della Carità e FIOPSD. L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Milano. La serata ha rappresentato  un  momento  di  confronto  fra  i  cittadini  e  le  associazioni  che  si  occupano  di assistenza e reinserimento di persone in difficoltà. Tra musica dal vivo e molti vari presenti, vi è stato l’incontro di approfondimento “Quali idee nuove stanno emergendo a Milano in tema di accoglienza” con il Presidente della Fondazione Progetto Arca Alberto Sinigallia, don Virginio Colmegna della Casa della Carità e l’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano Pierfrancesco Majorino.

Cittadini con e senza dimora sono stati fianco a fianco durante la  grande cena gratuita e hanno partecipato  alla festa in piazza con musica, messaggi e testimonianze molto toccanti.  Dalle 21.00 ancora musica dal vivo con il cantautore Cesare Malfatti, una delle anime dell’ex gruppo rock La  Crus;  Bar Boon Band,  storico  gruppo  nato  a  SOS  Stazione Centrale e i musicisti di strada Edwin One Man Band e Oumar Alpha Balde. L’iniziativa si è conclusa cin la “dormita all’aperto”, sul sagrato della chiesa Santo Stefano, a cui hanno aderito centinaia di cittadini, tra cui anche 400 ragazzi dei gruppi scout CNGEI Milano.

 

Lucio Salciarini