Insieme Per Costruire La Speranza

Di: - Pubblicato: 29 Ottobre 2015

Il grande progetto Mambretti, un albergo sociale per persone e famiglie indigenti

Oltre vent’anni fa abbiamo risposto a una chiamata. Era il silenzioso grido d’aiuto di chi tende la mano all’angolo di una strada, di chi non ha da mangiare, di chi è Screen Shot 2015-10-29 at 17.58.21solo e non ha nulla, nemmeno un tetto sopra la testa. Oggi quella povertà ha cambiato volto, si è tristemente moltiplicata. I nuovi poveri sono i giovani disoccupati, vittime di una lunga crisi economica che ha visto svanire migliaia di posti di lavoro, gli anziani in povertà che non arrivano a fine mese, le mamme, i papà e i bambini che si ritrovano da un giorno all’altro sfrattati da casa, i malati soli e bisognosi di cure. Per affrontare questa emergenza sociale così vasta e complessa è nato il progetto di un grande centro di accoglienza polivalente, in grado di offrire il primo aiuto, sì, ma anche interventi di sostegno a lungo termine, all’interno di ambienti ampi, funzionali e curati.

Spazi che le istituzioni cittadine ci hanno affidato con generosità e fiducia, affidando alla nostra gestione l’ex scuola di via Mambretti, a Milano. Un dono prezioso, che vorremmo mettere il prima possibile a disposizione di chi ha più bisogno, avviando in tempi rapidi la ristrutturazione definitiva dello stabile. Il preventivo, già approvato, prevede una complessiva spesa di 2 milioni di euro per dare agibilità e sistemazione definitiva ai 4000 metri quadrati dello stabile, suddivisi su 3 piani. Occorre infatti rifare i bagni, collocare al primo piano l’accoglienza notturna delle persone con problemi di dipendenza, realizzare al secondo piano i bilocali destinati a venti famiglie in emergenza abitativa, arredare le stanze ancora vuote e riorganizzare tutti gli spazi, con particolare attenzione per quelli dedicati all’assistenza degli ospiti malati. Una cifra notevole, che potremo raccogliere solo con l’aiuto di tutti.arca foto1

Per questo dal maggio scorso abbiamo lanciato una campagna di raccolta fondi straordinaria, che coinvolgerà nei prossimi mesi il maggior numero possibile di persone in un grande sforzo solidale collettivo. L’iniziativa di sensibilizzazione è rivolta agli amici di Progetto Arca, ai sostenitori più fedeli, alle persone che apprezzano la nostra missione ma anche a tutti i cittadini che ne sentono parlare per la prima volta. Tutti sono chiamati a raggiungere un obiettivo ambizioso: raccogliere nel più breve tempo possibile i 2 milioni di euro necessari per completare i lavori nell’immobile. Il successo della campagna sarà dato dalla somma di tanti piccoli gesti generosi, che garantiranno a molti la possibilità di essere ospitati e sostenuti al Centro Mambretti: un sogno a lungo coltivato, che per noi è già realtà.

 

Fonte Fondazione Progetto Arca