La Ricerca Della Felicità Nelle Foto Realizzate Dai Ragazzi Dell’Istituto Tumori

Di: - Pubblicato: 6 febbraio 2017

Al Padiglione di arte contemporanea di Milano la mostra collettiva realizzata da 29 giovani dai 14 ai 27 anni, che hanno imparato ad usare la macchina fotografico e scelto il tema da raccontare con le loro foto. Due mesi fa il loro brano “Palle di Natale” ha scalato l classifiche iTunes

 

Sefora e Martina, due giovani ricoverate all’Istituto nazionale dei tumori, si sono ritratte mentre si tolgono la parrucca. Così hanno raccontato con la macchina fotografica la loro ricerca della felicità. Tema scelto insieme alle altre ragazze e ragazzi (in tutto 29 dai 14 ai 27 anni), in cura nell’ospedale milanese, che hanno partecipato al Progetto Giovani, sostenuto dall’Associazione Bianca Garavaglia e realizzato con l’aiuto dei fotografi professionisti dell’onlus Riscatti. Tre fotografe, Alice Patriccioli, Veronica Garavaglia e Donata Zanotti, si sono alternate nel prestare la loro professionalità, insegnando ai ragazzi della pediatria oncologica come usare una macchina fotografica e come costruire un progetto.

Dal 3 al 12 febbraio le immagini realizzate sono esposte al Padiglione di arte contemporanea (via Palestro) nella collettiva “Ri-scatti, la ricerca della felicità”. Dalle ruote segnate dalla velocità ferme al pit stop di un autodromo alle gocce su un filo d’erba, dalla Torre della libertà di New York all’arcobaleno in uno scorcio di Milano, la ricerca della felicità trova strade molto diverse tra loro. E così c’è chi vede la felicità in due cani che giocano oppure in una posa curiosa di un gatto. E in questa collettiva conta, come in ogni mostra fotografica, chi sta dietro l’obiettivo, ossia un gruppo di ragazzi che affrontano una malattia grave. “Volevamo costruire un progetto dedicato ai pazienti adolescenti, per migliorarne gli aspetti clinici, ma anche per creare un luogo dove essi potessero ritrovare il senso delle cose normali della vita – spiega Andrea Ferrari, coordinatore del Progetto giovani – . Credevamo di avere delle cose da insegnare a questi ragazzi, ma non esiste una ricetta che consenta di superare l’angoscia e la paura. Alla fine sono stati loro a insegnare a noi. A insegnarci ad aprire le nostre orecchie, i nostri occhi, il nostro cuore. I nostri ragazzi, attraverso queste foto, ci hanno insegnato ancora una volta che ci sono storie meravigliose da raccontare, qui dentro al Progetto Giovani, qui nel mondo dove i ragazzi si ammalano di tumore. E noi dobbiamo semplicemente esserci per pensare a un futuro da progettare insieme”.

Dopo lo strepitoso successo della hit “Palle di Natale”, il cui video, con oltre 6 milioni di visualizzazioni, è diventato virale, rimanendo in testa alle classifiche iTunes degli ultimi due mesi, gli adolescenti e i giovani adulti del Progetto Giovani dell’Istituto Tumori di Milano sono tornati esprimendo per mezzo della fotografia le proprie emozioni. Il percorso fotografico di “RI-SCATTI, la ricerca della felicità” è corredato da alcuni disegni realizzati dall’artista Paola Gaggiotti, coordinatrice artistica del Progetto Giovani per l’Associazione Bianca Garavaglia. Le istantanee esposte durante la mostra saranno messe in offerta e parte del ricavato sarà devoluto a favore della realizzazione di nuove iniziative nell’ambito del Progetto Giovani. (dp)

© Copyright Redattore Sociale

http://www.agenzia.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/526675/La-ricerca-della-felicita-nelle-foto-realizzate-dai-ragazzi-dell-Istituto-tumori