MILANO: AUMENTA IL POPOLO DEI CICLISTI

Di: - Pubblicato: 15 maggio 2015

Domenica 10 maggio Milano ha festeggiato con una pedalata collettiva il debutto di oltre 1.000 e-bike (bici a pedalata assistita) e l’apertura di 35 nuove stazioni con rastrelliere. Una grande novità promossa dal Comune di Milano e da ATM. Un centinaio tra adulti e bambini hanno pedalato insieme sulle due ruote rosso fiammanti dalla Stazione Centrale a piazza Duomo. All’arrivo, i ciclisti, sono stati accolti dal Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente Barbara Degani e dall’ Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano Pierfrancesco Maran. «Salire in sella ad una bicicletta e pedalare», sottolinea il  Sottosegretario Degani «è una abitudine che dovremmo cercare di consolidare, perché fa bene alla salute, fa vivere i luoghi in maniera diversa e soprattutto non produce inquinamento». In città, inoltre, sono previste 70 nuove stazioni di BikeMi: 44 saranno installate lungo tutto il tragitto che collega il centro di Milano con il sito di Expo, 35 sono le stazioni già aperte e 7 sono, invece, le stazioni installate all’ingresso di Cascina Merlata di Expo. Le nuove biciclette sono caricate da batterie agli ioni di litio e hanno un’autonomia tra i 55 e i 65 km; le batterie, inoltre, possono essere ricaricate fino a 300 volte. Una novità importante è rappresentata anche dall’apertura dei profili social di BikeMi e il lancio dell’applicazione mobile che consente di abbonarsi e di verificare la disponibilità di bici o posti liberi presso le stazioni più vicine.

 

Lucio Salciarini