MOBILITA’: INCREMENTO DEI PASSEGGERI NOTTURNI NEL FINE SETTIMANA E NEL SEMESTRE EXPO

Di: - Pubblicato: 2 Ottobre 2015

Secondo i dati del Comune di Milano, gli utenti che usufruiscono h24 del servizio di bus notturno, attivo nel weekend e sette giorni su sette durante tutto il periodo di Expo, è cresciuto del 155% dal 2011, “confermando” spiega l’Assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran “che il trasporto pubblico è il modo migliore per muoversi a Milano”. Il servizio è stato inaugurato il 24 settembre del 2011, ad oggi, sempre secondo i dati, sono 3 milioni i passeggeri trasportati. I dati, inoltre, sottolineano che il giorno dove si concentra il maggior numero di passeggeri è il sabato sera, con oltre 11.000 persone che si muovono in città, avvalendosi dei bus di Atm. L’enorme crescita degli utenti, che all’avvio del servizio, nel 2011, contava circa 4.000 passeggeri, è da addebitarsi al potenziamento delle linee, che sono passate da 11 a 15. Anche per il semestre Expo, i bus notturni sono stati presi d’assalto, infatti, ad oggi, si stimano circa oltre 6.000 passeggeri notturni. Le linee, che, percentualmente, hanno aumentato in maniera significativa i passeggeri sono la N6 (Cadorna-Centrale), la N80 (De Angeli-Quinto Romano) e la N15 (Gratosoglio-San Babila).

Lucio Salciarini