Nuove Opportunità Per Il Reinserimento Dei Lavoratori Infortunati

Di: - Pubblicato: 13 marzo 2017

Il 15 marzo a Milano un convegno per la pubblicizzazione del nuovo Regolamento Inail che permette percorsi di rientro con un contributo che può arrivare a 150 mila euro.

 

Sono ancora poche le aziende e i dipendenti che conoscono le opportunità offerte dal nuovo regolamento Inail per il reinserimento dei lavoratori dopo un grave infortunio. È infatti possibile avviare percorsi di rientro nel luogo di lavoro, magari con nuove mansioni e ausili, con un contributo che può arrivare fino a 150mila euro. Mercoledì 15 marzo a Palazzo Marino, la Direzione regionale Lombardia di Inail presenta i nuovi servizi per l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità con un convegno. È anche l’occasione per avviare un dialogo con le Istituzioni territoriali e con le Associazioni su questo tema. “Siamo convinti – dice il Direttore regionale Antonio Traficante – che la protezione sociale del lavoro, la difesa delle pari opportunità e il sostegno alle imprese virtuose, si può realizzare solo attraverso l’integrazione tra i diversi servizi presenti sul territorio, in ottica di sussidiarietà, mettendo a fattor comune le esperienze e le buone pratiche”.

Al convegno, che si terrà a Palazzo Marino il prossimo 15 marzo, interverranno Giovanni Paura, direttore centrale pianificazione e comunicazione di Inail; Giulio Gallera, assessore al welfare della Regione Lombardia; Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali salute e diritti del Comune di Milano; Luigi Sorrentini, direttore centrale politiche socio-sanitarie di Inail; Antonio Traficante, direttore regionale Inail Lombardia;  Massimo Bottelli, direttore del settore lavoro, welfare e capitale umano di  Assolombarda; Francesco Violante, presidente SIMLII. Ci saranno anche le testimonianze di due importanti realtà aziendali rappresentate da Consuelo Battistelli, diversity engagement partner per IBM; Cristina Toscano, referente Selezione persone con disabilità e Paola Pellegrinuzzi, referente Ufficio Welfare del Gruppo Intesa Sanpaolo. (dp)

© Copyright Redattore Sociale

http://www.agenzia.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/529740/Nuove-opportunita-per-il-reinserimento-dei-lavoratori-infortunati