Più Luce Nei Parchi Di Milano: Il Comune stanzia 3 Milioni Di Euro Per Rinnovare L’Illuminazione Nelle Aree Verdi

Di: - Pubblicato: 9 gennaio 2017

I soldi stanziati serviranno per ampliare il sistema di illuminazione in parchi e aree verdi della periferia grazie al potenziamento degli impianti di illuminazione  che aumenteranno la luce e la sicurezza lungo i percorsi pedonali nei parchi. Nell’ultima seduta del 2016, la Giunta ha approvato la sostituzione e il riposizionamento lontano dalle alberature di 38 torri faro (con l’aggiunta di una) e l’installazione di 308 nuovi lampioni ad altezza ridotta e ampia capacità di luce a terra lungo i percorsi pedonali.

I luoghi interessati dagli interventi sono sei: parco Lambro (Municipio 3, area verde e via Licata), area verde di via Serrati a Ponte Lambro (Municipio 4), area verde di via Valéry alla Barona, area verde Giambellino – Odazio – Gelsomini e al parco Teramo (Municipio 6). Per questi interventi il Comune ha investito 3 milioni di euro. I lavori partiranno entro l’estate e saranno realizzati da A2a.

Marco Granelli, Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano in merito alla questione dichiara: “Diamo il via agli interventi in parchi ed aree verdi di periferia studiati per rendere più potente il sistema esistente, riposizionando le torri faro lontano dalle alberature che naturalmente ne riducono l’efficacia e illuminando i percorsi pedonali con nuovi punti luce, più bassi e potenti, sistemati sotto gli alberi al fine di togliere i camminamenti dal buio e renderli più sicuri”.

La mappa degli interventi:

  • parco Lambro: 12 torri faro (sostituzione esistenti) più 166 nuovi punti luce ad altezza ridotta (dai 4 ai 6 metri);
  • area verde – Serrati: 2 torri faro (sostituzione esistenti) più 19 nuovi punti luce ad altezza ridotta (dai 4 ai 6 metri);
  • area verde Valéry: 2 torri faro (sostituzione esistenti) più 18 nuovi punti luce ad altezza ridotta (dai 4 ai 6 metri);
  • area verde Giambellino-Gelsomini-Odazio: 17 torri faro (sostituzione esistenti) più 37 nuovi punti luce ad h ridotta (dai 4 ai 6 metri);
  • parco Teramo: 6 torri faro (sostituzione 5 esistenti più una nuova) più  68 nuovi punti luce ad altezza ridotta (dai 4 ai 6 metri).

 

 

L.R. (Comune di Milano)