Territorio Milano: Riduzione dell’area cimiteriale di Bruzzano

Di: - Pubblicato: 23 maggio 2016

IMG_0563_800x533

IMG_0565_800x533

Il Consiglio comunale ha approvato con 33 voti favorevoli, 3 astenuti e nessun contrario,  la riduzione dell’area del cimitero di  Bruzzano in previsione della realizzazione della vasca di laminazione del Seveso prevista nell’area adiacente al cimitero, all’interno del parco Parco Nord. Il progetto è stato realizzato da MM S.p.A. e finanziato dal Governo per un importo di 30 milioni di euro nell’ambito del programma “Italia Sicura”. Programma che  si inserisce nel piano delle vasche di laminazione e degli interventi di depurazione delle acque predisposti da Aipo (Agenzia interregionale per il fiume Po) contro il rischio idrogeologico. Secondo fonti del Comune di Milano, la vasca verrà costruita con la forma di un lago artificiale tra il cimitero di Bruzzano e via Papa Giovanni XXIII. La vasca, secondo un pool di esperti,  sopporterà un volume di circa 250 mila metri cubi di acqua e servirà a dirottare le acque del Seveso in caso di piena per ridurre drasticamente la portata delle acque nel tratto sotterraneo. Il Comune di Milano, da parte sua, motiva la realizzazione della vasca come “una necessità per concludere una volta per tutte il problema dell’esondazioni che ogni anno, in diversi periodi, allagano la zona nord della città”.

 

La redazione