Una Fotografia Per Scrivere Il Futuro

Di: - Pubblicato: 11 luglio 2016

Il progetto di Canon e We World in mostra alla Spazio Still

foto 1 art Maria Teresa Pepe

I docenti di Canon Academy e il gruppo volontari di Canon hanno coinvolto 15 adolescenti dei centri F200 We World, in un’esperienza formativa completa sulla comunicazione visiva e sulla fotografia come mezzo di espressione: dalle tecniche di base fino alle sessioni di scatto live per cogliere le diverse prospettive della città. Un corso per offrire ai giovani una prospettiva di vita, non solo di sguardi, diversa.

L’iniziativa è dedicata ai ragazzi sostenuti dalla fondazione We World a Milano, ONG che lavora con le donne e i bambini per difendere i diritti in Italia e nel Mondo, per aiutare in modo concreto all’inclusione sociale e alla promozione dello sviluppo della persona.

foto 2 art Maria Teresa Pepe

Il progetto F200 è un network italiano che conta numerosi centri in tutta la nazione: a Torino, Milano, Napoli, Roma, Bari, Palermo, Cagliari, che lavorano in sinergia per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica proponendo centri doposcuola ai ragazzi e alle ragazze e numerose altre azioni, tra cui formazione ai docenti nelle scuole, supporto ai genitori e numerose proposte aggregative per i giovanissimi volte a sostenere la motivazione e supportare lo sviluppo dell’identità dei bambini e delle bambine.

Il percorso realizzato con Canon è stato molto utile per tirar fuori la creatività dei ragazzi e far raccontare con il loro sguardi la realtà che li circonda. Queste tecniche e conoscenze li aiuteranno nella rimotivazione scolastica o nelle scelte future lavorative.

La mostra esposta a Milano dal 28 giugno alla galleria Still raccoglie gli scatti che possono essere acquistati attraverso un’asta di beneficienza che servirà a raccogliere fondi per sostenere i progetti della fondazione We World.

Ha partecipato alla mostra anche Fabio Lovino, fotografo di fama internazionale.

 

Maria Teresa Pepe, Pedagogista