ALCUNI DATI SIGNIFICATIVI SULL’USO DELLA DROGA IN EUROPA

Di: - Pubblicato: 11 Giugno 2015

ALCUNI DATI SIGNIFICATIVI SULL’USO DELLA DROGA IN EUROPA, EMERSI DALLA RELAZIONE 2015 DELL’OSSERVATORIO EUROPEO DI LISBONA

Secondo la Relazione dell’Osservatorio europeo sulla droga, presentata a Lisbona giovedì 4 giugno, almeno un quarto della popolazione adulta nell’Unione europea, cioè oltre 80 milioni di adulti, ha fatto uso di sostanze illecite nel corso della vita. La cannabis è la sostanza stupefacente più consumata (circa 79 milioni di consumatori, quasi 15 milioni per la cocaina, 11,7 milioni per le anfetamine e oltre 11 milioni per l’Mdma).

Quasi 79 milioni di persone hanno provato la cannabis almeno una volta nella vita. I dati relativi al consumo di questa sostanza, nell’ ultimo anno, arrivano a raggiungere il numero di circa 19,3 milioni di adulti (15-64 anni) , tra cui 14,6 milioni di giovani (15-34 anni). I dati riguardo i sequestri, inoltre, mostrano un aumento della produzione interna di cannabis in foglia. La cocaina rimane una droga molto usata in Europa, con circa 3,4 milioni di adulti e 2,3 milioni di giovani (15-34 anni) che l’hanno consumata almeno una volta nell’ultimo anno. Tuttavia, spiega il rapporto, il mercato della cocaina nel vecchio continente si è stabilizzato, nonostante i sequestri si siano attestati a livelli più bassi, rispetto al 2006 e 2008. Nel 2013 sono stati effettuati circa 78 mila sequestri in tutta l’Unione europea per circa 63 tonnellate di cocaina. “L’anno scorso nell’Ue sono state individuate nuove sostanze psicoattive al ritmo di circa due a settimana – illustra il rapporto- e sono state segnalate 101 sostanze nuove nel 2014 (fino a 81 sostanze nel 2013), mantenendo una tendenza all’aumento delle sostanze segnalate in un unico anno”.

 

La redazione