IN ALTO MARE

Di: - Pubblicato: 30 aprile 2015

IN ALTO MARE

Dal 14 Dicembre al 14 Giugno

Ogni seconda domenica del mese

Ore 18.00 mercatino e aperitivo

Ore 19.30 concerto

@MACAO

 

 

Una cantautrice, due musicisti, un’attrice, uno scrittore.

Serate dove musica, racconti, poesia si fondono e confondono

Nicoletta Bernardi  voce e percussioni

Gianni Consiglio  chitarra e basso

Raffaele Lomoro  chitarre

Federica Toti  voce narrante

NICOLETTA BERNARDI, cantautrice e percussionista. Sempre elegante e sofisticata la sua voce, varie le sue melodie che portano lontano. La musica sacra e il jazz, sue prime esperienze, influenzano ancora le canzoni che propone. Appassionata lettrice, ha asserito ” il mestiere dello scrittore mi pare sia rimasto l’unico lavoro serio”, per questo incontrerà autori e poeti, li leggerà, si farà accompagnare da loro, influenzare. “Le parole lette prima, sulla musica, danno nuovo senso alle mie canzoni, mi aiutano a riviverle, ad eseguirle diversamente. Incontrerà gli scrittori. Farà loro omaggio, dedicherà loro le proprie note, porgendo al pubblico parte delle opere che personalmente legge e sceglie. Chiederà loro di raccontarsi, in una intervista intima e non conforme.

10 Maggio
Ospite Giorgio Fontana

GIORGIO FONTANA
Finalista al Premio Tondelli 2009 con il reportage narrativo Babele 56 (Terre di Mezzo 2008 e 2014)
Dal 2008 collabora con la pagina di cultura de Il Sole24ore.com e con “Terre di Mezzo”.
Nel 2011 ha vinto il Premio Sodalitas per il giornalismo sociale (sezione web) ed è stato selezionato come rappresentante italiano per il Kikinda Short Story Festival
Il suo romanzo d’esordio è Buoni Propositi per l’Anno Nuovo (Mondadori 2007), nel 2008 scrive Novalis (Marsilio). Per legge superiore, uscito nel 2011 per Sellerio, ha vinto il Premio Racalmare – Leonardo Sciascia 2012, il Premio lo Straniero 2012 e la XXVI edizione del Premio Chianti. Il libro ha avuto sei ristampe ed è stato tradotto in Francia (Seuil), Germania (Nagel&Kimche) e Olanda (Wereldbibliotheek). Con  Morte di un uomo felice (Sellerio, 2014) vince il PREMIO CAMPIELLO 2014, Premio Loria 2014 ed è in corso di traduzione in Francia, Spagna, Germania, Olanda, Albania e Macedonia. Fontana ha pubblicato articoli e saggi su diverse testate, fra cui “il manifesto”, “Lo Straniero”, Opendemocracy.net, “Il primo amore”, Berfrois, El Aleph, “Wired” ecc. Dal 2005 al 2010 è stato condirettore del pamphlet letterario “Eleanore Rigby”. Attualmente vive e lavora come content manager a Milano. Collabora con “IL”, “TuttoLibri”, l’inserto “La Lettura” del Corriere della Sera e altre riviste.

 A IN ALTO MARE si leggeranno brani dall’ultimo lavoro, vincitore del Premio Campiello,“Morte di un uomo felice” e da Babele 56, ristampato nell’Ottobre del 2014, una raccolta di otto storie di immigrati a Milano. Reportage narrativo e canto lirico insieme: un libro sulla città che cambia. Un libro mai così attuale come in questo periodo.

http://www.giorgiofontana.com/

 

 

MACAO

V.le Molise, 68 Milano

www.macao.mi.it

http://nicolettabernardi.com/