“Presentazioni”

Di: - Pubblicato: 4 Mar 2016

“Storie, racconti, inchieste e “pillole di vita” a cura di una redazione speciale, quella formata dagli educatori e dagli ospiti del Centro Residenziale Disabili “Simona Sorge” (Fondazione Sacra Famiglia Onlus). Alcuni di loro non possono scrivere con le loro mani, altri non possono parlare, altri ancora non possono camminare… ma possono comunicare, con la forza della loro mente e del loro pensiero e in SOCIAL EXPERIENCE potrete trovarne la testimonianza concreta. 

 

SONDA.LIFE PRESENTA I NUOVI REDATTORI ENTRATI A FAR PARTE DEL GRUPPO, CURERANNO LA RUBRICA SOCIAL EXPERIENCE E VI FARANNO COMPAGNIA TUTTE LE SETTIMANE!

 

Salvatrice Candarella

Mi presento, io sono Salvina, sono malata di SLA e scrivo con gli occhi. Sono sposata e ho 2 figli maschi, lavoravo come impiegata amministrativa in un’azienda vicino casa, insomma una vita normale e poi arriva lei, nel 2007, a rovinare tutto quello che avevo costruito.

Ho passato gli anni a vedere le mie forze andarsene un pò alla volta, le mani poi le gambe, la parola e poi il respiro per finire attaccata ad un respiratore. 

Dal 2012 sono qui, inizialmente è stato duro adeguarsi, ma ora ho trovato nuovi amici e nuovi interessi, il giornalismo e il teatro, almeno ci proviamo e facciamo del nostro meglio, non posso più tornare indietro, ma posso cercare di migliorare il mio presente, per avere un futuro e lo scrivere aiuta anche in questo.

 

Giada Mulazzani

Ciao, sono Giada, ho 30 anni e da undici sono in carrozzina per colpa di un incidente stradale. Da quasi sei anni vivo in questo centro residenziale, con tante persone che non ho scelto, con le quali condivido ogni giorno della mia vita. Grazie a questa nuova esperienza ho iniziato a far parte di questa redazione con un unico obiettivo: emozionare! 

 

 

Simone Colaizzi

Ciao, sono Simone Colaizzi, ho 40 anni e da sei anni vivo ad Inzago nella RSD Simona Sorge della Fondazione Sacra Famiglia, in seguito ad un incidente che mi ha causato una lesione midollare e costretto a vivere su una sedia a rotelle. Sono di origini pugliesi e vivo in Lombardia da circa 11 anni,  nella vita ho sempre fatto il barman, ma anche l’operaio e tanti altri lavoretti, ho sfiorato il diploma in ragioneria e adesso comincio una nuova avventura entrando a far parte di questa redazione giornalistica dopo piccole esperienze collaborative con un’altra testata; quindi a presto su sonda.life!

 

 

Valerio Compiani

Ciao, sono Valerio, ho 49 anni, dal 1999 in carrozzina a causa di un incidente stradale, tutto ciò non ha precluso la mia voglia di fare nuove esperienze. Tra queste, quella di far parte della redazione di sonda.life, con l’avvio di questa nuova rubrica. Buona lettura.

 

Davide La Ficara

Sono Davide La Ficara, nacqui in quel di Palermo ormai cinquantadue inverni or sono. Una ventina di anni passati nel mondo della comunicazione, in ruoli vari, dalla post produzione cinematografica e televisiva, alla regia e alla documentazione di ogni accadimento. Sclerotico multiplo divenni, dopo infinite vicende, raccontate in maniera più approfondita nel mio libro “Io per Esempio”. Giunsi in quel della LISM SIMONA SORGE della SACRA FAMILIA ormai due anni or sono. Somma delusione che LISM sia sostanzialmente posta a latere, ma estrema gratitudine per l’accoglienza riservatami comunque.

 

 

Tonino Messina

Mi chiamo tonino, ho 57 anni. Sono nato a Favignana, una ridente isoletta delle Egadi a quasi 10 miglia marine da Trapani. Molto giovane ho lasciato la mia terra per lavoro e, nel 1981, mi sono arruolato nel corpo di polizia penitenziaria. Sono stato assegnato all’ I. P.M. di Milano, città in cui mi sono fatto una famiglia.

Nel 2002 la sfortuna si è abbattuta su di me. Un incidente stradale, smontando dal turno notturno, mi ha tolto l’uso delle gambe. Dal 2009 vivo ad Inzago (per una mia scelta), presso l’ r.s.d. Simona Sorge. In questa struttura affronto la vita di paraplegico, facendo, con l’aiuto del personale educatore (paolo e silvia), cose che mai mi sarei immaginato di fare, quando camminavo: partecipazione, conduzione di rubrica radiofonica. Progetto di sensibilizzazione per gli incidenti stradali (studenti, dalla 3° media al liceo e a maggio in università). Partecipazione a spettacoli teatrali e, con l’aiuto di paolo, possibilità di incontrare personaggi dello spettacolo, del calcio e del giornalismo.