Torta salata alle cime di rapa

Di: - Pubblicato: 7 maggio 2016

Sul filone della base per torte dolci e salate aperto la settimana scorsa con la ricetta della pâte brisée, vi propongo una ricetta con ingredienti mediterranei e di stagione oltre che ricchissimi di sostanze benefiche per la salute.

 

Ingredienti:

  • 400 gr di cime di rapa pesate già pulite
  • 250 gr di pomodorini freschi
  • 50 / 100 gr di pan grattato
  • 1 manciata abbondante di capperi sott’aceto
  • 40 gr di pinoli
  • 3 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
  • olio extra vergine di oliva se possibile pugliese oppure fruttato
  • 10 olive denocciolate da voi stessi del tipo taggiasche o pugliesi
  • una bella spolverata di origano
  • sale qb
  • 1 base per torta/pâte brisée (vedi “RICETTE DI BASE” N°3 sempre in sonda.life)

 

Procedimento :

Lavate le vostre cime di rape e pulitele dai gambi più duri poi pesatele belle asciutte. Tagliate le cime grossolanamente.

In una pentola capiente scottatele in acqua salata per 2 minuti circa.

In una padella fate soffriggere l’aglio tagliato a pezzetti e il peperoncino poi buttateli conservando l’olio dove farete saltare per qualche minuto le cime di rapa in modo da insaporirle. Aggiungete i capperi lavati e scolati e fate in modo che sfumino l’aceto in essi contenuti.

Aggiungete i pomodorini tagliati a metà e fate andare a fuoco vivace per un altro paio di minuti o più se i pomodorini avessero lasciato troppa acqua.

Nel frattempo avrete fatto tostare i pinoli che aggiungerete a fuoco spento alle cime assieme a pan grattato qb, origano, olive tagliate in 2 o 3 pezzetti e sale qb.

Mescolate e amalgamate bene tutti gli ingredienti, non dovrà esserci del liquido e non dovrà neanche essere asciutto; potete correggere con il pan grattato o eliminando l’acqua in eccesso.

A questo punto il ripieno è pronto e potete versarlo sulla base della vostra pâte brisée e ricoprirlo con il coperchio sempre di sfoglia come da descrizione in “RICETTE DI BASE” N°3.

Ponete in forno preriscaldato a 190° per circa 25 minuti; la torta è pronta quando la sfoglia risulta dorata.

knkl

 

Proprietà: le cime di rapa sono ricche di calcio, fosforo e ferro, quindi rimineralizzanti; poi sono anche vitaminiche, disintossicanti, antiossidanti.

 

PS:

  • se vi piace il peperoncino, come da sempre è noto con le cime di rape ci sta benissimo, potreste aggiungerne un po’ in polvere nel ripieno se quello soffritto non è stato sufficiente, ma andateci comunque piano.
  • Se l’aglio non vi crea problema e lo amate potete soffriggerne solo 2 spicchi e il terzo tritarlo finemente e mescolarlo al ripieno.
  • La si può servire calda in inverno e a temperatura ambiente in estate.

 

Le ricette di Orsotonto

Screen-Shot-2015-11-26-at-17.20.26