SALVANDO LE FORESTE, SALVIAMO L’UMANITA’

Di: - Pubblicato: 11 Giugno 2015

 

“Save the Forests, Save the Humans2. Lo stato e il futuro delle foreste tropicali nel mondo” è il titolo della Peccei Lecture 2015, svoltasi giovedì 04 Giugno, nel corso della quale l’ecologo Claude Martine Screen shot 2015-06-11 at 12.25.40ha illustrato i 17 messaggi chiave per salvare le foreste tropicali nel mondo. Tra i punti fondamentali, sicuramente la lotta alla deforestazione e l’ espansione delle aree di foresta protette, la tutela di culture e diritti dei popoli indigeni, la prevenzione del cambiamento climatico e la riduzione dello spreco di cibo. Il convegno si è svolto in piazza Gae Aulenti a Milano, in occasione della Giornata Mondiale dell’ Ambiente 2015 che, quest’anno, avrà luogo proprio a EXPO 2015 Milano, su richiesta delle Nazioni Unite, ed è stato organizzato dal WWF in collaborazione con il Club di Roma, la Fondazione Aurelio Peccei e con il supporto di Unicredit. La Lecture è stata anche l’occasione  per presentare l’ultimo rapporto al Club di Roma scritto da Claude Martin dal titolo “On the Edge. The State and Fate of the World’s Tropical Rainforests” edito da Greystone Books.  Il libro tratta di un tema di grande attualità ,che rientra nei dibattiti negoziali in sede ONU, per l’elaborazione dei nuovi SustainableDevelopment Goals (SDGS), che saranno lanciati dalle Nazioni Unite nel 2015 e nei negoziati in sede della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite per i Cambiamenti Climatici. Oltre all’autore del volume Claude Martin, erano presenti alla Peccei Lecture 2015,  Roberto Peccei Vice presidente Club di Roma e Presidente Fondazione Aurelio Peccei – Club di Roma Italia, Michele Candotti Chief of Cabinet UNEP, Maurizio Beretta Head Group Identity & Communications UniCredit, Gianfranco Bologna Direttore scientifico WWF Italia e Segretario generale Fondazione Aurelio Peccei – Club di Roma Italia, Riccardo Valentini Direttore divisione Impatti, Centro Euro Mediterraneo Cambiamenti Climatici (CMCC) e Professore ordinario di Ecologia forestale, Università della Tuscia, Marino Gatto Professore ordinario di Ecologia Politecnico di Milano, Francesco La Camera Direttore Generale sviluppo sostenibile Ministero dell’Ambiente.

 

Marco Feliciani