VOICES OF TRANSITION

Di: - Pubblicato: 2 Ottobre 2015

Nils Aguilar, giovane sociologo francese, dopo un viaggio in Sud America durante il quale ha costatato personalmente gli effetti perversi e nefasti dell’agricoltura intensiva e dello sfruttamento dei suoli da parte della agroindustria, decide di girare questo documentario che però impiegherà 4 anni per venire alla luce causa la difficoltà di reperire i fondi.

In Francia agricoltori e agronomi sottolineano l’enorme potenziale delle tecniche di permacultura ma anche della selvicoltura o “agroforesteria” come più spesso è chiamata oggi, e cioè l’utilizzo degli alberi come autofertilizzanti del suolo agricolo.

In Gran Bretagna il movimento delle cosiddette “città in transizione” “Transition Town”, che sostiene la produzione alimentare nel centro stesso delle città, conosce uno sviluppo straordinario. L’obiettivo è reintrodurre la vita nelle campagne e l’agricoltura nelle città per una qualità della vita migliore e sostenibile.

A Cuba la caduta dell’URSS e l’embargo statunitense hanno provocato una penuria di risorse derivate dal petrolio, principali fonti di sostegno dell’agricoltura intensiva sulla quale il paese si basò fino agli inizi degli anni ‘90. I cubani hanno quindi dovuto escogitare soluzioni innovative basate su un mix di metodi agricoli ecologici, biologici e rispettosi dell’ambiente, e possono adesso vantare di aver riacquistato un’autonomia alimentare non più dipendente dal petrolio come pochi altri paesi al mondo.

Tre luoghi profondamente diversi sia per il clima e la vegetazione che culturalmente e tre argomenti scaturiti da esperienze altrettanto lontane e differenti, il tutto legato da un filo conduttore: un ambiente sostenibile e conseguentemente la possibile resilienza al suo stesso interno in contrapposizione totale con l’attuale modello di città e civiltà basato sulla dipendenza dall’oro nero.

Il documentario terminato di girare nel 2012 e proiettato nel mondo intero, questo settembre è finalmente approdato anche in Italia dove è stato presentato a Milano, Bologna, Firenze e Roma.

Ora lo trovate in DVD sottotitolato anche in Italiano a questo indirizzo

http://voicesoftransition.org/shop oppure su Amazon.

Daniel Battaglia