BRIGATA NERA ALDO RESEGA

Di: - Pubblicato: 14 agosto 2015

Roberto Cenati, Presidente Provinciale A.N.P.I. Milano, per ricordare le sofferenze della nostra città e la barbarie subita.

BRIGATA NERA ALDO RESEGA

brigata

La Brigata nera Aldo Resega nasce nell’estate del 1944 e prende il nome dal federale fascista, giustiziato dai gappisti del 17º raggruppamento Gramsci il 17 dicembre del 1943. La compagnia speciale Aldo Resega, facente parte dell’omonima Brigata Nera, aveva sede in via Cadamosto. In quel luogo venivano arrestati, e sottoposti a maltrattamenti, antifascisti e patrioti. Il 21 aprile 1945 i partigiani Mantovani e Giancarlo Brugnolotti della 3° Gap attaccano, in pieno giorno, la caserma di via Cadamosto. Poi i due ragazzi tentano la fuga in bicicletta. Mantovani si allontana. A Giancarlo si rompe la catena. Catturato, viene interrogato e torturato per tre ore, e poi fucilato. Una lapide in via Cadamosto, davanti alla chiesa di S. Francesca Romana, ne ricorda il sacrificio.